Reti d’impresa: quando tanti piccoli Davide battono Golia

Reti d’impresa: quando tanti piccoli Davide battono Golia

Nona tappa di #salottinoitinerante.

Questa volta a d averci ospitato è Cesenalab

Stesse regole: un argomento scelto dai #salottiniani

Stesse netiquette: appetitose vivande generosamente offerte

Stesso orario: 20:30

Giorno diverso: #mercoledì 29 aprile

 

 I salottiniani della serata:

A noi di #salottino piace provare cose nuove, soprattutto se sono nuove app lanciate dai social più utilizzati al mondo.

In questo evento di aprile, abbiamo voluto testare tutti insieme Periscope, la nuova app lanciata da Twitter. Ma prendendo tutti gli appunti della serata sulla app, e non sul nostro tablet come al solito, tutte le note sui salottiniani della serata sono andate perse per sempre. Ma, comunque, è possibile scoprire chi sono stati i numerosi partecipanti a questo salottino itinerante cliccando qui.

 

L’argomento del mese:

[x] Reti d’impresa…come tanti piccoli Davide, messi insieme, vincono su Golia. (14 voti)
[  ] Strumenti e metodi per organizzazioni moderne (Lean nei servizi). (8 voti)
[  ] Come portare l’innovazione nel quotidiano in maniera concreta ed efficiente. (3 voti)

 

sondaggio aprile

 

Formare insieme la rete per pescare grandi idee

Oggi è divenuto sempre più comune avere a che fare con le reti d’impresa, un tipo di business alternativo che vede l’aggregazione di piccole – medie imprese individuali. Queste, solitamente, formalizzano il loro contributo alla rete firmando un “contratto di rete”. Le imprese si pongono come obiettivo comune quello di portare innovazione e maggiore competitività alla rete. Tale tipo di business prevede diverse alternative per lavorare insieme:

  • Collaborazione. Ogni piccola impresa continua a lavorare autonomamente arricchendosi, però, della collaborazione con altre piccole – medie imprese.
  • Scambio. Quando si parla di scambio in una rete di impresa si intende il reciproco prestito  di servizi commerciali, servizi tecnici e idee tra le imprese della rete.
  • Esercizio comune. La rete può anche scegliere di svolgere tutte le proprie attività aziendali insieme alle altre imprese della rete, andando al di là della semplice collaborazione.

Insomma, oggi la rete di imprese rappresenta il modo migliore per lavorare in un ambiente che ti arricchisce e ti sprona a trovare nuove idee, rendendo possibile il raggiungimento collettivo di obiettivi più grandi.

Il dialogo:

Secondo i partecipanti di questo #salottinoitinerante di aprile la rete di imprese diventa una delle poche soluzioni per le piccole e medie imprese per avere successo nello scenario contemporaneo. In michelequesto modo esse riescono a raggiungere l’arricchimento del lavorare insieme mantenendo, allo stesso tempo, la rara e preziosa vulnerabilità alla base delle aziende dalle piccole dimensioni, fattore che le contraddistingue dalle grandi imprese diventa il loro punto di forza.

Interviene Michele. Il suo lavoro include il supporto al lavoro giovanile. Tramite la creazione di reti di impresa, è stato possibile aggregare tante piccole realtà della zona di Forlì-Cesena che prima non si conoscevano. In questo modo si dà una possibilità a tutti, e soprattutto ai giovani, di mettersi in gioco in modo più concreto e di avere uno stimolo continuo, garantito dalla collaborazione con gli altri, e una base economica, fornita da un microcredito che spesso riesce ad agevolare le reti di impresa.

 

“É importante che i giovani creino lavoro anziché trovarlo.” Michele

 

 

 

rete di impresarete d'impresarete d'impresa 3rete di impreseCesenalabjpgcesena labreti di impreserete d'imprese

 

Anche noi di #salottino ci sentiamo una piccola rete di imprese che riesce a stimolarsi e ad arricchirsi grazie alla condivisione mensile di conoscenze. L’obiettivo dei nostri incontri è quello di diventare grandi rimanendo piccoli e unici insieme, per favorire la nascita di nuove idee e progetti.

 

Tags:
No Comments

Rispondi